Lo “stile protettivo” è una qualsiasi acconciatura che protegge i tuoi capelli, in particolare le punte, da tutti i pericoli che ne provocano la rottura.

L’obiettivo è mantenere l’idratazione nelle fibre del capello, che dipende anche dal mantenere le punte intatte.

Se i vostri capelli hanno una lunghezza che arriva alle spalle, siete in una fase critica, perché il continuo sfregamento delle punte sulle spalle fa sì che l’idratazione delle punte venga persa e che queste rischino di spezzarsi di più, soprattutto a causa dei tessuti degli abiti, in particolare il cotone.

Utilizzare “acconciature protettive” vi aiuterà a mantenere la lunghezza, poiché le vostre punte non si spezzeranno!

Tra i protective styles più usati troviamo il twist out, il flat twist out, il bantu knot, che possono essere fatti direttamente con i propri capelli, mentre le treccine si realizzano con extensions che “inglobano” il capello nascondendolo completamente. Questi ultimi sono consigliati per i mesi con temperature più “estreme” (dicembre-gennaio e luglio-agosto).

Non vi resta che fare qualche prova e capire quale tra quelli indicati vi aiuta di più a proteggere i capelli e a incrementarne la crescita.

tumblr_ntlfhxJaxj1qf1mj2o1_500

 

source: tumblr.com

source: fashionbombdaily.com

 

source: pretty-hairstyles.com 

Angela

Iscriviti alla nostra newsletter riceverai le ultime notizie.

Comments

comments